IMG-20160229-WA0015

12/13/26/27 gennaio 2019

I BENEFICI DEL MASSAGGIO MIOFASCIALE

Viene dall’America ma sta prendendo piede anche in Italia. Si tratta del massaggio miofasciale, una tecnica di terapia manuale che non lavora soltanto sui muscoli, ma anche sulla fascia che li riveste.

Si tratta di un massaggio lento e ritmato, localizzato nella zona interessata: le dita dell’operatore muovono i piani sottostanti della cute, “agganciandoli” e spostandoli trasversalmente alla linea del tessuto coinvolto.

 

Ma quali sono i benefici del massaggio miofasciale?

questa tecnica ha la capacità di riequilibrare gli squilibri dei tessuti, di migliorare la postura e di risolvere i dolori muscolo-articolari. Altri vantaggi del trattamento sono l’aumento dell’apporto ematico, il miglioramento del deflusso venoso e linfatico, un progressivo rilasciamento della componente fasciale, con la conseguente riduzione della percezione del dolore e delle rigidità.

Tra gli altri benefici del massaggio fasciale si ricorda anche la sua azione profonda sull’organismo, tale da provocare un piacevole rilassamento del sistema vegetativo. Per ottenere questo risultato è importante che il massaggio venga praticato da un professionista dalle ottime capacità manuali.

Puoi approfondire le tue conoscenze leggendo cliccando qui e leggendo il nostro articolo.

 


Il corso è tenuto dal Posturologo Massimo Ciriello altamente specializzato in questa tecnica di massaggio.

 

Per info e iscrizioni:
mobile: 335/5728445
fisso: 06/87775307