Si terrà dal 20 al 22 novembre a Bologna, presso il Relais Bellaria Hotel & Congressi in via Altura 11, il corso sul
Metodo Dejarnette tenuto da Pierre Therbault, medico chirurgo, osteopata e chiropratico.

Organizzato dal Centro Ricerche e Studi Osteopatici CRESO, il corso si prefigge di analizzare ed approfondire la tecnica Dejarnette, osteopata e chiropratico che fu allievo di DD Palmer e di WG Sutherland che, a partire dai loro insegnamenti, mise a punto una tecnica strutturale cranio-sacrale basata sui thrust e sull’utilizzo di blocchi a livello del bacino.

Durante questi seminari sul metodo Dejarnette – che viene insegnato da più di mezzo secolo nei college americani di chiropratica e che rappresenta il punto d’unione fra osteopatia e chiropratica – verranno prese in esame più di 140 tecniche di thrust osteopatici e chiropratici a livello del rachide.
Dejarnette, dopo parecchi anni di studi clinici, classificò i suoi pazienti in tre categorie distinte:
categoria 1: corrisponde ai pazienti con problemi cranio/sacrali o viscerali;
categoria 2: corrisponde ai pazienti con problemi lombari, sacro-iliaci e cervicali;
categoria 3: corrisponde ai pazienti con problemi discali lombari (lombalgie, sciatiche).

Il trattamento è “monitorato” per mezzo della semiologia propria di ciascun tessuto, dei segni clinici, dei test biomeccanici e del test muscolare (Kinesiologia Applicata di Goodheart).

Le iscrizioni al corso sono aperte entro il 30 ottobre.

 

 

No Comment

Comments are closed.